Agli Organi di Stampa e Comunicazione

con cortese preghiera di diffusione

Catania, 19 settembre 2021

COMUNICATO STAMPA  delle P.G.S. SICILIA – Polisportive Giovanili Salesiane Comitato Regionale Sicilia

 

 La nuova stagione sportiva delle Polisportive Giovanili Salesiane ha avuto inizio con le Pigiessiadi Restart. Una tre giorni all’insegna dell’incontro, dopo quasi due anni di stop, con la stessa ritualità e con gli accorgimenti necessari nel rispetto dei protocolli sanitari.

 

Catania – Si sono svolte dal 17 al 19 settembre 2021, presso l’Athena Resort di Ragusa, le tradizionali Pigiessiadi, le finali regionali organizzate dalle Polisportive Giovanili Salesiane di Sicilia. Un’edizione speciale, la prima dopo il blocco dovuto alla pandemia, che segna anche l’inizio della stagione sportiva 2021-2022. 

A questa edizione, denominata Restart in vista della ripresa delle attività sportive, hanno preso parte oltre 200 partecipanti tra atleti, allenatori, arbitri e dirigenti. All’evento hanno preso parte anche il Direttore tecnico nazionale Gianno Gallo e la Referente FMA nazionale Sr. Francesca Scibetta. Il Presidente nazionale Ciro Bisogno si è fatto presente con un messaggio di saluto consegnato attraverso il vicepresidente nazionale Maurizio Siragusa. 

L’organizzazione delle Pigiessiadi 2021 è stata curata dalla Commissione Tecnica regionale, guidata da Antonino Gennaro. Le quindici squadre partecipanti sono state impegnate nei tornei di pallavolo e calcio a cinque. Al termine della manifestazione i titoli regionali sono stati assegnati nel volley femminile per la categoria Under 17 alla ASD Palma Team Volley di Palermo, per la categoria Libera alla PGS Biogemina Liotri volley di Catania. Nel torneo di calcio a cinque prevalgono per la categoria Under 15 la Pol. Dil. Antonio Rosmini di Trapani, nella categoria Under 17 il titolo è stato assegnato all’ASD Nuova Petiliana di Caltanissetta; risulta non assegnato, al momento, il titolo per la categoria Libera, in quanto è stato presentato un  ricorso al termine delle gare, che sarà valutato nei prossimi giorni dal giudice sportivo regionale con le conseguenti determinazioni sul torneo. 

“Grazie all’impegno – sottolinea Massimo Motta – dei dirigenti regionali, che si sono prodigati nell’organizzazione dell’evento, oltre duecento tesserati hanno potuto vivere questa esperienza di gioco, incontro e confronto. Nell’attesa di poter vivere l’edizione 2022 con l’apertura ai grandi numeri come nel passato, visto che lo sport è un mezzo per saperci accogliere vicendevolmente. Le PGS mirano a trovare nell’attività sportiva la bellezza educativa”.

Le Pigiessiadi segnano l’inizio della nuova stagione sportiva, che continuerà a livello provinciale con l’inizio delle diverse attività: feste dello sport e campionati.

 

 

Si prega la S.V. di voler dare massima diffusione del presente comunicato nelle vostre testate giornalistiche.

 

Dott. Pierpaolo Galota

Addetto Stampa Regionale